ENGLISH
 
MEMBERS Login
username
password
 
   
Il modo più semplice per comunicare con le riviste del design e dell'architettura  
 
 

Apri qui in pocchi passi la tua PressRoom e DesignPress invierà i tuoi comunicati direttamente alle redazioni e ai giornalisti del settore, per ampliare la tua visibilità sui media.

 
 

 

Le ultime news dal mondo del Design, Architettura e Lifestyle
 

MEDIA Login
Sei già registrato?
Per il login inserisci
la tua Email

 
 
Non sei ancora registrato? Clicca qui
 
 
Keyword
 
Categorie
 
Professionisti
 
Clienti
 
 
   
   
 
Profilo
 
         
 
 

 
Julia Marmi porta la Pietra Piasentina alla mostra
space&interiors promossa dal Salone del Mobile di Milano

space&interiors
The Mall, Porta Nuova Milano
4-8 aprile 2017


Julia Marmi, azienda storica friulana specializzata nell’estrazione e lavorazione di Pietra Piasentina, materiale lapideo unico estratto esclusivamente in una piccola area pedemontana nord-orientale del Friuli, si presenta al Salone del Mobile 2017 alla mostra evento space&interiors che esplora il senso dell’abitare contemporaneo in termini di finiture e materiali. L'allestimento è a cura dello studio Migliore+Servetto Architects.

L’obiettivo della partecipazione, che unisce progetto e alto artigianato, è esprimere la grande potenzialità della materia utilizzata nei millenni – le prime testimonianze d’uso della Pietra Piasentina risalgono all’epoca romana.
La storica azienda friulana si presenta alla mostra, con RITORNO – RETURN, nuova linea di rivestimento in Pietra Piasentina, composta da una collezione di decori grafici su pietra spazzolata, realizzato dallo studio Tideo design, specializzato nel progetto di decoro delle superfici.
In fiera anche la consolle porta lavello AGA in Pietra Piasentina con bordi a spacco lavorati a mano, realizzata in 3 pezzi e con le superfici fiammate, disegnata da Davide Vercelli e Angelo Dall’Aglio.

Schede Tecniche
RITORNO - RETURN
Descrizione: nuova linea di rivestimento con decoro superficiale, anche con dimensioni on demand.
Materiali: Pietra Piasentina spazzolata, piano sega, lucida, semilucida, fiammata ed anticata J
Dimensioni: 40x60x1 cm
Tecnologia: taglio sega, lucidatura, fiammatura, spazzolatura ed anticatura a macchina;
spazzolatura, semilucidatura, fiammatura su pietra e successiva applicazione per asportazione di materiale
Design: Tideo

Consolle AGA
Descrizione: consolle porta lavabo realizzata in Pietra Piasentina fiammata con bordi a spacco naturale; è un pezzo unico realizzato su misura, personalizzabile
Materiali e finiture: Pietra Piasentina fiammata con bordi a spacco naturale; è un pezzo unico realizzato su misura, personalizzabile
Dimensioni: 150x50x70 cm.
Design: Davide Vercelli e Angelo Dall’Aglio – Ufficio Tecnico Julia Marmi

Mostra space&interiors
Se il Salone del Mobile di Milano si concentra sugli oggetti finiti, space&interiors approfondirà tutto quello che costituisce il mondo degli interni, delle finiture e dei serramenti di qualità. L’intero spazio espositivo è concepito come un vero e proprio racconto sul mondo delle finiture che si compone nell’alternanza e interazione tra aree diverse. Il nuovo allestimento, a cura dello studio Migliore+Servetto Architects, animerà l’area offerta da The Mall, nel cuore di Porta Nuova, innovativa location alla base della Diamond Tower.

PROFILO AZIENDALE
Julia Marmi, azienda storica di Cividale del Friuli, fondata nel 1967, è specializzata nell’estrazione e lavorazione di Pietra Piasentina. Il materiale, estratto esclusivamente in una piccola area pedemontana nord-orientale del Friuli, ha ottime caratteristiche tecniche ed estetiche. Viene infatti utilizzato sia in esterno sia negli interni, per pavimenti e rivestimenti e per la realizzazione di elementi di arredo.
La zona di estrazione della Pietra Piasentina è una ristretta fascia delle Prealpi Giulia situata nei dintorni di Cividale, in Friuli Venezia Giulia. In quest’area, Julia Marmi è la più importante proprietaria di cave attive di Pietra Piasentina, ne possiede tre, per una disponibilità di scavo di 1.500.000 di metri cubi.
La denominazione “Pietra Piasentina” deriva da un aneddoto di origine friulana secondo il quale i maggiori committenti di Udine la descrivevano come “una pietra che la piase”– “un materiale che piace”, estremamente apprezzato per le qualità fisiche ed estetiche.
Julia Marmi aderisce al Consorzio Produttori Pietra Piasentina, costituito nel 1965, per la tutela e lo sviluppo di questo prodotto e per dare servizi ad aziende e progettisti.
Julia Marmi vanta importanti realizzazioni in ambito contract, a partire dal retail di lusso con i negozi Marella nel mondo progettati dallo studio Archcalo Design, dell’architetto Angelo Calò, e il locale di tendenza Radetzky a Milano dello studio Studio Alberto Re.

www.juliamarmi.it

 
 
 
 
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
RITORNO
data: 28/03/2017
AGA
data: 28/03/2017
AGA
data: 28/03/2017
AGA
data: 28/03/2017
AGA
data: 28/03/2017
AGA
data: 28/03/2017
AGA
   
   
 
         
 
  siamo anche su
 
 
About us - Come funziona - Chi lo usa - Privacy - Area legale
P.I 03967530969-© DesignPress.info-Tutti i diritti riservati Credits